ll ministro dell’interno Roberto Maroni ha presentato al Senato un disegno di legge per abrogare alcuni obblighi sul Wi-Fi come quello che obbliga i fornitori di accesso internet senza fili a identificare in modo certo i propri utenti. In pratica si discute per l’abrogazione del contestato articolo 7 del Decreto Pisanu. Il nuovo disegno di legge comprende “appesantimenti burocratici dovuti a fotocopiature e archiviazioni dei documenti degli utenti tra quei fattori fortemente penalizzanti per lo sviluppo delle nuove tecnologie e degli strumenti del web”.

Share this post, let the world know/ Condividi con i tuoi amici